Parti della pressofusione

Cos'è la pressofusione?

La pressofusione è un processo di fusione del metallo caratterizzato dalla forzatura del metallo fuso ad alta pressione nella cavità dello stampo. La cavità dello stampo viene creata utilizzando due matrici in acciaio per utensili temprato che sono state lavorate in forma. Ecco una panoramica più dettagliata:

  1. Creazione di stampi: Gli stampi, noti anche come matrici, sono progettati su misura per ogni progetto, consentendo forme complesse e disegni complessi.

  2. Fusione e iniezione: Il metallo, tipicamente una lega non ferrosa come alluminio, zinco, magnesio o rame, viene fuso in un forno e quindi iniettato negli stampi ad alta pressione.

  3. Raffreddamento e solidificazione: Una volta che il file il metallo viene iniettato, si raffredda e si solidifica rapidamente nella forma desiderata.

  4. Espulsione e ritaglio: Dopo che il metallo si è solidificato, la trafila si apre e il getto viene espulso. Il materiale in eccesso, inclusi eventuali cancelli, guide o bave, viene quindi tagliato dalla fusione.

  5. Finitura: Il cast parte possono essere sottoposti a processi aggiuntivi come levigatura, lucidatura o verniciatura per ottenere la finitura desiderata.

Vantaggi della pressofusione:

  • Alta Velocità di produzione: La pressofusione consente la produzione di parti ad alta velocità.
  • Precisione dimensionale e stabilità: Fornisce parti uniformi e precise con un'eccellente precisione dimensionale.
  • Forza e peso: Pressofuso Ricambi sono resistenti e possono avere pareti sottili, il che le rende più leggere di quelle realizzate con altri metodi di fusione.
  • Molteplici tecniche di finitura: Può essere facilmente rifinito con una varietà di strutture superficiali.
  • Assemblea semplificata: Caratteristiche quali perni e fori possono essere incorporati nella progettazione dello stampo, riducendo i costi di assemblaggio.

La pressofusione è ampiamente utilizzata in molti industrie per la produzione di una varietà di prodotti, tra cui componenti automobilistici, elettronica di consumo ed elettrodomestici, grazie alla sua efficienza e all'alta qualità delle parti prodotte.

La tua destinazione principale per componenti pressofusi convenienti e di alta qualità!

Sperimenta soluzioni di pressofusione di metalli di prima qualità, economiche e rapide con EMITECH. Contattateci per tutte le vostre esigenze relative alle parti in metallo pressofuso. Esplora la nostra pressofusione certificata ISO servizi, dove comprendiamo la criticità dei materiali e dei design di qualità. In ogni fase assicuriamo controlli meticolosi per prevenire eventuali errori, garantendo gli standard più elevati.
Riproduci il video sul casting del workshop png

Tempi di consegna più rapidi

Offriamo tempi di consegna più brevi, una migliore qualità e nessuna produzione lenta

Affidabile produzione pressofusa

Pressofusioni metalliche per una varietà di settori. Con il migliore colata di metallo e pressofusioni in gravità, siamo fortemente specializzati nei settori automobilistico, dell'illuminazione e dell'edilizia.

La pressofusione è un modo davvero intelligente per realizzare cose. Non è solo conveniente, ma è anche molto efficace nel produrre parti di bell'aspetto che durano a lungo.

Ecco come funziona: per prima cosa riscaldiamo il metallo finché non diventa tutto liquido, direttamente nella fornace. Poi usiamo questa grande vecchia macchina per spararlo in uno stampo, chiamato dado.

Ora, ci sono un paio di tipi di macchine che utilizziamo per questo:

  • La macchina a camera calda è perfetta per i metalli che si sciolgono facilmente, come lo zinco.
  • Poi c'è la macchina a camera fredda, che utilizziamo per i metalli più difficili da fondere, come l'alluminio.

Una volta che abbiamo il metallo fuso negli stampi, si raffredda molto velocemente e assume la forma finale. Dopodiché, potremmo dargli qualche ritocco con qualche lavoro di rifinitura prima che sia tutto pronto.

Raccordi per tubi in acciaio inossidabile
emitech

I tipi di materiale possono essere utilizzati nella pressofusione

La pressofusione è un processo versatile che può funzionare con una varietà di metalli non ferrosi. Ogni materiale offre proprietà e vantaggi unici, che li rendono adatti ad applicazioni specifiche. Ecco alcuni dei materiali più comunemente utilizzati nella pressofusione:

  1. Alluminio: Leggero ma resistente, l'alluminio è ideale per la pressofusione. La sua elevata conduttività termica ed elettrica, insieme alla buona resistenza alla corrosione, lo rendono una scelta popolare per l'industria automobilistica, aerospaziale ed elettronica.

  2. Zinco: Noto per la sua eccellente duttilità e resistenza agli urti, lo zinco è il metallo più facile da fondere. Offre un elevato grado di precisione dimensionale e stabilità, rendendolo adatto a forme complesse e pareti sottili. Lo zinco viene spesso utilizzato per piccole parti, come componenti nell'industria automobilistica ed elettronica.

  3. Magnesio: Il magnesio è il più leggero tra tutti i metalli per pressofusione e offre un eccellente rapporto resistenza/peso. È ideale per le parti in cui il peso è un fattore critico, come nel settore aerospaziale e dell'elettronica portatile.

  4. Rame: Leghe di rame sono noti per la loro elevata durezza e resistenza alla corrosione. Forniscono inoltre un'eccellente conduttività elettrica e termica. Il rame viene spesso utilizzato in applicazioni come dissipatori di calore, valvole e raccordi.

  5. Piombo e stagno: Questi materiali vengono utilizzati per la loro alta densità e capacità di produrre getti estremamente precisi e lisci. Sono spesso utilizzati in applicazioni specializzate, come alcuni tipi di cuscinetti e prodotti decorativi.

  6. Ottone: L'ottone è una lega di rame e zinco che offre un'eccellente resistenza alla corrosione, un'elevata resistenza meccanica e una buona conduttività elettrica. È comunemente usato per impianti idraulici, oggetti decorativi e in alcuni componenti elettrici.

Ciascuno di questi materiali può essere adattato a requisiti specifici e viene scelto in base alle proprietà necessarie per il prodotto finale, come robustezza, peso, resistenza al calore o alla corrosione e conduttività elettrica.

Scorrere fino a Top